L'ex capitano del Foggia Agnelli si accorda con il Casarano

Si assottiglia sempre più la pattuglia dei calciatori rossoneri della passata stagione ancora senza squadra
31.07.2019 16:47 di Antonello Abbattista   Vedi letture
Cristian Agnelli
© foto di Federico Gaetano
Cristian Agnelli

Christian Agnelli ha trovato l'accordo con il Casarano, ambiziosa neopromossa nel girone H della Serie D e quindi probabile prossima avversaria dei rossoneri e del Cerignola (dai quali i salentini hanno preso anche l'attaccante Ciro Foggia, ndr). Si chiude definitivamente, quindi, la storia tra il mediano classe 1985 e il Foggia dopo sette stagioni di fila in cui il centrocampista è stato tra i sicuri protagonisti della cavalcata dalla Serie D alla Serie B con 214 presenze e 18 gol all'attivo (più 12 presenze in C1 nella seconda parte della stagione 2011/2012, ndr).

L'idillio con la piazza si era ormai rotto a fine stagione quando gli ultras non hanno risparmiato dure contestazioni al capitano all'esito di una stagione fallimentare per il Foggia Calcio sotto tutti i punti di vista. Critiche probabilmente eccessive pur dando per assodato che quella passata, sul campo, è stata la peggiore stagione di Agnelli in rossonero quanto a rendimento. 

Con Agnelli si allunga la lista di ex rossoneri che hanno firmato per altre società dopo aver ottenuto lo svincolo d'ufficio a causa della mancata iscrizione del Foggia alla Serie C. Leali e Iemmello giocheranno nel Perugia; Camporese e Chiaretti nel Pordenone; Busellato e Galano nel Pescara, Billong nella Salernitana; Boldor nel Partizani Tirana; Martinelli nel Catanzaro; Ranieri potrebbe addirittura restare alla Fiorentina; Deli nella Cremonese; Gerbo nell'Ascoli; Kragl nel Benevento; Marcucci nell'Imolese e Mazzeo nel Livorno. A questi si aggiungono i vari Ingrosso, Ngawa, Cicerelli e Matarese che, fatto ritorno nelle rispettive società di appartenenza, dovrebbero cambiare casacca nel mese di agosto. Ancora svincolati Noppert, Loiacono, Tonucci, Zambelli e Greco. Ipotesi remota ma non impossibile quella che vorrebbe un ricoinvolgimento di Loiacono e Greco nel nuovo Foggia di Felleca. Greco pare si sia addirittura proposto ai dauni.

Intanto il Calcio Foggia 1920 ha ufficializzato i ritorni di Diego Valente nel ruolo di team manager e di Pippo Severo come segretario.