UFFICIALE - Cerignola: Di Toro "diesse" e Potenza allenatore

L'Audace riparte da due ex Foggia in attesa di capire se disputerà il prossimo torneo di Serie C o sarà "condannato" ancora al girone H di Serie D
29.07.2019 13:47 di Antonello Abbattista   Vedi letture
Alessandro Potenza
© foto di Giuseppe Scialla
Alessandro Potenza

Elio Di Toro sarà il nuovo direttore sportivo e Alessandro Potenza sarà il nuovo allenatore del Cerignola. Ufficializzati dalla società di patron Grieco i primi due pilastri per la stagione 2019/2020. Che l'Audace non sa ancora se disputerà in Serie C (prosegue la battaglia legale per ottenere la partecipazione al prossimo torneo, ndr) oppure, ancora, nel girone H della Serie D. Girone nel quale gli ofantini potrebbero ritrovarsi il Calcio Foggia 1920 se i rossoneri non dovessero riuscire ad essere inseriti nel girone F della quarta serie italiana.

Elio Di Toro, responsabile del settore giovanile del Foggia nelle ultime due stagioni di Serie B, dove ha costruito da zero la formazione Primavera, ed ex centrocampista dei rossoneri in C2 dal 2001 al 2003 per un totale di 66 presenze e tre gol, ha ricoperto in passato il ruolo di direttore sportivo del Manfredonia in Serie D. Quasi sicuramente i primi due colpi di mercato messi a segno saranno i ritorni dei centrocampisti Emanuele Amabile e Antonio De Cristofaro, cresciuti nel vivaio foggiano, e che nella passata stagione hanno collezionato rispettivamente 13 e 8 presenze con la casacca gialloblu.

Alessandro Potenza, ex difensore del Foggia nella stagione 2014/2015 in Serie C dove mise assieme 26 presenze e una rete sotto la guida di Roberto De Zerbi, proviene dall'esperienza sulla panchina della Fidelis Andria. Con gli andriesi aveva anche trovato l'accordo per questa stagione, salvo poi liberarsi in attesa di ufficializzare il suo passaggio al Cerignola. In carriera ha finora allenato la Madrepietra Daunia, la Recanatese e, appunto, l'Andria. Tutte squadre di Serie D.