UFFICIALE - Doppio colpo in attacco e un difensore per il Cerignola

La società di patron Grieco si conferma intenzionata a lottare per la promozione in Serie C. Eliminato il Gravina in Coppa Italia di Serie D
13.09.2019 07:00 di Antonello Abbattista   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
UFFICIALE - Doppio colpo in attacco e un difensore per il Cerignola

L'Audace Cerignola ingoia il boccone amaro che lo costringe alla Serie D, dopo la decisione del Tar che, di fatto, ha dato ragione a Figc e Lega. Lo fa annunciando altri tre colpi di mercato e dopo aver battuto il Gravina in Coppa Italia di categoria per 3-1. Alla corte di mister Potenza arrivano gli attaccanti Lorenzo Cinque e Antonio Martiniello e il difensore Tom Syku.

Cinque, classe 1991, è una vecchia conoscenza di Potenza che lo ha allenato ai tempi della Madrepietra Daunia di Apricena dove collezionò 6 reti in 21 presenze nella stagione 2016/2017. L'attaccante romano ha anche vestito la casacca del San Severo, sempre in D, nella seconda parte di stagione 2014/2015, quando segnò ben dieci gol in sole dodici apparizioni. Attaccante di categoria, ha militato in carriera nel Mantova, nel Casale e nel Chieti in C2, nel Servette in Svizzera e in D nel Potenza, nel Trastevere, nel San Marino, nel Santarcangelo e nel Clodiense, queste ultime due squadre nella passata stagione in cui ha giocato 12 partite siglando tre reti in Romagna e 15 gare condite da sette gol in Veneto.

Antonio Martiniello, classe 1996, è reduce da una stagione, la scorsa, in cui ha giocato nell'Olbia prima (6 presenze, ndr) e nella Reggina poi (cinque apparizioni, ndr), in entrambi i casi in C, siglando una rete con gli amaranto calabresi. La sua stagione migliore è stata nel 2017/2018 quando mise a segno ben 19 gol in 31 presenze con la maglia della Cavese in Serie D. In carriera ha militato anche nell'Aversa Normanna sia in C che in D, nella Paganese in C e nel Campobasso, di nuovo in D.

Tom Syku, difensore classe 1995, arriva dal Seravezza, squadra con cui ha già esordito in questo campionato di Serie D. Con la squadra lucchese ha giocato anche le scorse due stagioni collezionando 56 presenze e tre reti. In precedenza ha giocato due stagioni e mezza nell'Imolese, sempre in D, mettendo assieme 27 presenze e un gol. E' cresciuto nell'Udinese.