Tutto sull'avversario del Foggia, il Benevento

Cliente scomodo allo Zaccheria. Calcio d'inizio alle 18
23.02.2019 09:30 di Antonello Abbattista   Vedi letture
Christian Bucchi
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
Christian Bucchi

Partita verità per il Foggia di Pasquale Padalino che non ingrana e continua a galleggiare nei bassifondi della classifica. Cliente scomodo sabato alle 18 allo Zaccheria: il Benevento di Christian Bucchi è la terza forza del torneo a 39 punti frutto di undici vittorie e 6 pareggi. Cinque le sconfitte subite per un totale di 33 reti realizzate e 22 subite, seconda miglior difesa dei “cadetti” assieme a Cittadella e Cremonese. Fuori casa, finora, quattro vittorie, altrettanti pareggi e due sconfitte per un totale di undici reti segnate e dieci subite, miglior difesa esterna della B assieme a Palermo e Cittadella.

Cannoniere delle “streghe” è l’attaccante Coda con undici reti seguito dal compagno di reparto e fratello d’arte Insigne con cinque marcature. Tre gol per il centrocampista Bandinelli, due centri a testa per gli attaccanti Asencio, Improta e Ricci. Un gol a testa per i difensori Letizia, Maggio e Volta, i centrocampisti Tello e Viola nonché per l’attaccante Buonaiuto.

Il mercato di gennaio, a fronte della partenza del difensore Billong passato al Foggia, ha visto, tra gli altri, il ritorno in Italia del difensore Caldirola, l’arrivo di Crisetig a centrocampo dal Frosinone e il ritorno in attacco dagli Usa di Armenteros.

All’andata netta vittoria del Foggia per 3-1 al “Vigorito” con reti di Kragl, Camporese e Galano che rintuzzarono l’iniziale vantaggio beneventano siglato da Coda.

Arbitro dell’incontro sarà Livio Marinelli di Tivoli.

Di seguito l’attuale rosa del Benevento. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti aggiornate alla ventitreesima giornata (play-off e play-out esclusi). In grassetto gli arrivi di gennaio.

BENEVENTO – Allenatore: Christian Bucchi

PORTIERI

22 - Piergraziano Gori (Proveniente dal Venezia – 1980) (0/-0)
12 - Lorenzo Montipò (Proveniente dal Novara – 1996) (13/-9)
1 - Christian Puggioni (Confermato – 1981) (9/-13)

DIFENSORI
5 - Luca Antei (Confermato – 1992) (9/0)
35 - Luca Caldirola (Proveniente dal Werder Brema – 1991) (2/0 + 0/0 nel Werder Brema)
15 - Andrea Costa (Confermato – 1986) (4/0)
7 - Gianluca Di Chiara (Proveniente dal Carpi – 1993) (15/0)
18 - Brigth Gyamfi (Confermato – 1996) (6/0)
3 - Gaetano Letizia (Confermato – 1990) (19/1)
11 - Christian Maggio (Proveniente dal Napoli – 1982) (9/1)
13 - Alessandro Tuia (Proveniente dalla Salernitana – 1990) (2/0)
14 - Massimo Volta (Proveniente dal Perugia – 1987) (21/1)

CENTROCAMPISTI
25 - Filippo Bandinelli (Proveniente dal Perugia – 1995) (17/3)
34 - Lorenzo Crisetig (Proveniente dal Frosinone – 1993) (2/0 + 8/0 nel Frosinone)
4 - Lorenzo Del Pinto (Confermato – 1990) (10/0)
21 - Cy Goddard (Inattivo – 1997) (1/0)
Siriki Sanogo (Confermato – 2001) (1/0)
8 - Andres Tello (Proveniente dal Bari – 1996) (18/1)
10 - Nicolas Viola (Confermato – 1989) (13/1)
36 - Dejan Vokic (Proveniente dal Zaglebie – 1996) (0/0 + 15/0 nel Zaglebie)

ATTACCANTI
33 – Samuel Armenteros (Proveniente dal Portland – 1990) (1/0)

29 - Raul Asencio (Proveniente dall’Avellino – 1998) (17/2)
17 - Cristian Buonaiuto (Proveniente dal Perugia – 1992) (20/1)
9 - Massimo Coda (Confermato – 1988) (21/11)
16 - Riccardo Improta (Proveniente dal Bari – 1993) (19/2)
19 - Roberto Insigne (Proveniente dal Parma – 1994) (14/5)
27 - Federico Ricci (Proveniente dal Crotone – 1994) (18/2)

CEDUTI NEL CORSO DELLA STAGIONE
Jean-Claude Billong (D) (Confermato e poi ceduto al Foggia – 1993) (13/0)
Martin Bukata (C) (Proveniente dal Piast Gliwice e poi svincolato – 1993) (0/0)
Antonio Nocerino (C) (Proveniente dall’Orlando City e poi svincolato – 1985) (6/0)