Tutto sull'avversario del Foggia: il Fasano (video)

Subito un derby alla prima di campionato tra due squadre che non si affrontato dalla Serie C2 girone C edizione 2001/2002
30.08.2019 14:40 di Antonello Abbattista   Vedi letture
Tutto sull'avversario del Foggia: il Fasano (video)

Comincia dal “Vito Curlo” di Fasano l’avventura del Foggia in Serie D, dopo 6 anni di assenza, con la speranza che si tratti solo di un passaggio prima di tornare a calcare palcoscenici più consoni alla storia rossonera. Non sarà facile, tuttavia, uscire fuori dalle sabbie mobili di una categoria che appare, sulla carta, più tosta di quella affrontata nel 2012/2013. La Coppa Italia di categoria ha rappresentato un banco di prova credibile per testare la forza della pattuglia di Mancini e Corda, in attesa degli ultimi colpi di mercato per completare una rosa costruita da zero.

La prima di campionato metterà di fronte due squadre che non si incontrano addirittura dal 9 dicembre 2001 in C2. In pratica molti dei calciatori che scenderanno in campo nel derby di domenica per l’una e l’altra formazione, panchinari compresi, erano appena nati o poco più che bebè all’epoca in cui una punizione di Bitetto bastò ai fasanesi per far propri i tre punti in palio.

Il Fasano ha confermato Giuseppe Laterza in panchina all’esito di una stagione, la scorsa, in cui i biancazzurri hanno conquistato una tranquilla salvezza dopo il doppio salto dalla Promozione alla D nelle due stagioni precedenti, sempre con Laterza alla guida della squadra (è allenatore del Fasano dal 2014, ndr). Sono otto i calciatori confermati rispetto all’ultimo torneo: i portieri Guarnieri e Suma, il difensore Diop; i centrocampisti Bernardini e Ganci (ex San Severo, ndr); gli attaccanti Corvino, Forbes (ex “fugace” di Madrepietra Daunia, ndr) e Serri. A questi si aggiunge una pattuglia di “under” che hanno già avuto modo di esordire in prima squadra nella passata stagione. Tra i volti nuovi, invece, spiccano quelli di De Vitis in difesa dalla Primavera del Foggia, oltre che Mangione dal Monopoli, Panebianco dall’Este e Rizzo dal Gravina, sempre in retroguardia.

Il Fasano è reduce dal “battesimo di fuoco” della Coppa Italia Tim dove ha perso 4-2 contro il SudTirol-Alto Adige. Bomber Corvino sugli scudi, autore di una doppietta.

Per quel che concerne i precedenti tra le due squadre, detto dell’1-0 fasanese del 2001/2002, si segnalano il pareggio per 2-2 nella stagione 1999/2000 con rispettive doppiette di Molino per i dauni e di Insanguine per i brindisini e la vittoria per 3-1 in favore dei Satanelli nella stagione 2000/2001: all’iniziale vantaggio foggiano di Molino su rigore rispose Insanguine. Tarantino e Bellocchi fissarono il risultato finale in favore della squadra rossonera. Tutti e tre i precedenti tra le due squadre si sono giocati in Serie C2 girone C.

Arbitro dell’incontro sarà Giuseppe Vingo di Pisa. Calcio d’inizio alle ore 15. Trasferta vietata ai supporters rossoneri dopo gli scontri avvenuti a Brindisi. La partita sarà trasmessa in diretta su Canale 85.

Di seguito l’attuale rosa del Fasano. Per ogni calciatore, tra parentesi, anno di nascita, provenienza, presenze e reti relative alla passata stagione

FASANO – Allenatore: Giuseppe Laterza

PORTIERI
Mattia Guarnieri (Confermato – 2000) (28/-33)
Dario Suma (Confermato – 2001) (6/-12)

DIFENSORI
Giuseppe Angelini (Confermato – 2001) (1/0)
Antonio De Vitis (Proveniente dal Foggia – 2000) (17/0 nella Primavera)
Cheikh Diop (Confermato – 1999) (33/1)
Manuel Gonzalez (Proveniente dall’Egersunds – 1991) (7/1 + 12/1 nel San Carlos)
Alessandro Lorusso (Inattivo – 1991) (0/0)
Antonio Mangione (Proveniente dal Monopoli – 1998) (1/0)
Nicola Panebianco (Proveniente dall’Este – 1998) (13/0)
Gianmarco Rizzo (Proveniente dal Gravina – 1994) (14/0 + 7/0 nel Legnago)
Davide Scardicchio (Confermato – 2001) (1/0)

CENTROCAMPISTI
Giorgio Bernardini (Confermato – 1998) (19/1)
Ben Camara (Proveniente dal Noicattaro – 2000) (26/0)
Facundo Ganci (Confermato – 1988) (29/6)
Roberto Lanzone (Confermato – 2001) (1/0)
Andrea Pittelli (Proveniente dal Castrovillari – 1998) (2/0 + 2/0 nella Palmese)
Giovanni Schena (Confermato – 2000) (2/0)

ATTACCANTI
German Cochis (Proveniente dal Castiadas – 1996) (3/0 + 4/0 nel Rotonda)
Vincenzo Corvino (Confermato – 1991) (32/11)
Augusto Diaz (Proveniente dal Reggiomeditteranea – 1992) (*/*)
Ivan Forbes (Confermato – 1986) (33/7)
Imad El Kabbou (Proveniente dal Reus Deportivo – 2000) (*/*)
Luca Notaristefano (Proveniente dal Potenza – 2001) (*/*)
Leonardo Serri (Confermato – 1987) (29/2)

Arrivi: A.De Vitis (dif, 00, Foggia); M.Gonzalez (dif, 91, Egersunds); A.Lorusso (dif, 91); A.Mangione (dif, 98, Monopoli); G.Rizzo (dif, 94, Gravina); N.Panebianco (dif, 98, Este); B.Camara (cen, 00, Noicattaro); A.Pittelli (cen, 98, Castrovillari); G.Cochis (att, 96, Castiadas); A.Diaz (att, 92, Reggiomediterranea); I.El Kabbou (att, 00, Reus Deportivo); L.Notaristefano (att, 01, Potenza)

Partenze: A.Anglani (dif, 82, Martina); G.Colombatti (dif, 90, Giugliano); A.Mambella (dif, 00, Taranto); M.Pugliese (dif, 99); E.Rullo (dif, 84, Olympia Agnonese); J.M.Cobo (cen, 84, Jesina); M.Gori (cen, 92); A.Tuttisanti (cen, 99, Monopoli); S.Lillo (att, 91, Inveruno); A.Montaldi (att, 80, Brindisi); V.Richella (att, 94); A.Zicarelli (att, 98)

PRECEDENTI

Serie C2/C 1999/2000

Fasano-Foggia 2-2 (Molino x2 (Fg); Insanguine x2 (1rig) (Fa)

Serie C2/C 2000/2001

Fasano-Foggia 1-3 (rig.Molino (Fg); Insanguine (Fa); Tarantino e Bellocchi (Fg)

Serie C2/C 2001/2002

Fasano-Foggia 1-0 (Bitetto (Fa)