Tutto sull'avversario del Foggia: il Francavilla

Tre ex nella squadra lucana: Marcello Quinto, Nicola Mancino e Raffaele D'Orsi
14.12.2019 17:18 di Antonello Abbattista   Vedi letture
Marcello Quinto
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Marcello Quinto

Reduce dall’addio di Iadaresta ma con l’arrivo di Tedesco in attacco e in attesa di piazzare un altro colpo nel reparto avanzato, il Foggia di Ninni Corda, che nel frattempo sta liberando una serie di calciatori presenti in rosa, sarà di scena a Francavilla in Sinni contro il rossoblu di Genny Del Prete, subentrato al “monumento” locale Ranko Lazic, da anni sulla panchina dei lucani. Quindici punti in classifica, piena zona play-out, frutto di quattro vittorie e tre pareggi. Otto le sconfitte subite per un totale di 17 reti realizzate e 24 subite, terza peggior difesa del torneo.

Al Francavilla non manca l’esperienza: gli ex Foggia D’Orsi dal Flaminia in difesa, Quinto in mediana dal Prato, Mancino sulla trequarti dalla Casertana ai quali si aggiungono elementi di spessore come Monaco a centrocampo dalla Virtus Francavilla e Nolè in attacco dal Pro Piacenza, costituiscono una buona ossatura per centrare una salvezza tranquilla. Ulteriori volti nuovi arrivati in estate sono quelli del difensore Benivegna dal Marsala, Avella a centrocampo dal Pomigliano, Maione dalla Sarnese e Tedesco dal Messina in attacco che si aggiungono ai confermati fratelli Grandis e Raiola a centrocampo e ai ritorni di Nicolao in difesa e Fanelli in attacco. Il mercato di dicembre ha visto l’arrivo dell’attaccante Puntoriere dal Castrovillari, del difensore Mambella dal Taranto e l’addio dell’attaccante Maggio passato al Nola.

Cannoniere della squadra della città in Sinni è Nicola Mancino con cinque gol. Segue l’attaccante Nolè con tre centri, due marcature a testa per i centrocampisti Flordelundo e Tomas Grandis nonché per l’attaccante Maione. Una rete a testa per gli attaccanti Maggio e Fanelli.

Ultimo e unico precedente tra le due squadre nella stagione 2012/2013 allorquando il Foggia fu corsaro in Basilicata per 2-1 grazie alle reti di Palazzo e Giglio intermezzate da quella rossoblu di Pioggia.

Arbitro dell’incontro sarà Stefano Milone di Taurianova. Calcio d’inizio domenica alle 14:30.

Di seguito l’attuale rosa del Francavilla. Per ogni calciatore, tra parentesi, anno di nascita, provenienza, presenze e reti relative alla passata stagione. In grassetto i nuovi arrivi di dicembre i cui dati sono aggiornati alla stagione in corso, così come per quel che riguarda i calciatori che non fanno più parte della rosa.

FRANCAVILLA – Allenatore: Ranko Lazic poi Genny Del Prete

PORTIERI
Leonardo Caruso (Proveniente dal Trastevere – 1999) (25/-23)
Gianmarco Centonze (Proveniente dal Lecce – 2000) (16/-23)
Angelo Spadafora (Proveniente dalla Triestina – 2001) (*/-*)

DIFENSORI
Pietro Benivegna (Proveniente dal Marsala – 2000) (28/0)
Joaquin Cabrera (Proveniente dalla Juventud – 1991) (*/*)
Roberto Farinola (Proveniente dal Potenza – 2001) (*/*)
Raffaele D’Orsi (Proveniente dal Flaminia – 1991) (18/0 + 8/0 nel Campobasso)
Gerardo Lavano (Confermato – 2001) (6/0)
Andrea Mambella (Proveniente dal Taranto – 2000) (*/*)
Nicholas Nicolao (Proveniente dal Real Senise – 1989) (*/*)

CENTROCAMPISTI
Andrea Avella (Proveniente dal Pomigliano – 1998) (20/1)
Angelo De Lorenzo (Confermato – 2000) (13/0)
Lorenzo Falzetta (Proveniente dal Crotone – 2000) (20/2 nella Primavera)
Giacinto Ferraiuolo (Confermato – 1986) (2/0)
Jeremias Flordelmundo (Proveniente dalla Juventud – 1992) (*/*)
Tomas Grandis (Confermato – 1995) (32/1)
Nicola Mancino (Proveniente dalla Casertana – 1984) (19/1)
Gianmarco Monaco (Proveniente dal Virtus Francavilla – 1996) (22/0)
Luca Petruccetti (Proveniente dal Mesagne – 2000) (*/*)
Marcello Quinto (Proveniente dal Prato – 1985) (28/0)
Felice Raiola (Confermato – 2000) (30/0)

ATTACCANTI
Mattia De Marco (Confermato – 1995) (17/1)
Luca Fanelli (Proveniente dal Policoro – 1993) (*/*)
Matias Grandis (Confermato – 1989) (30/2)
Fabio Lorusso (Proveniente dal Potenza – 2001) (*/*)
Vincenzo Maione (Proveniente dalla Sarnese – 1994) (32/7)
Angelo Nolè (Proveniente dal Virtus Verona – 1984) (11/0 + 14/6 nel Pro Piacenza)
Marco Puntoriere (Proveniente dal Castrovillari – 1991) (13/7)
Giuseppe Tedesco (Proveniente dal Messina – 1998) (20/0 + 6/1 nel Locri)

CEDUTI NEL CORSO DELLA STAGIONE
Alfonso Credentino (D) (Proveniente dal Casoria e poi ceduto alla Turris – 2001) (3/0)
Domenico Maggio (A) (Proveniente dall’Afragolese e poi ceduto al Nola – 1990) (14/1)