Tutto sull'avversario del Foggia: il Gravina (video)

In rosa l'ex Foggia e Manfredonia D'Angelo, l'ex San Severo Silletti e l'ex Manfredonia e Apricena Bozzi
21.09.2019 12:26 di Antonello Abbattista   Vedi letture
Valeriano Loseto
© foto di Giuseppe Scialla
Valeriano Loseto

Sfida verità per il Foggia di Ninni Corda chiamato domani pomeriggio alle 15 ad affrontare allo Zaccheria in un derby inedito il Gravina, stessi punti dei rossoneri in classifica, 6, ed avversario sicuramente probante per testare la reale forza dei dauni.

I murgiani hanno confermato in panchina Valeriano Loseto e puntano a piazzarsi nelle zone altre della classifica di Serie D. Per farlo, i gravinesi si sono presentati ai nastri di partenza del campionato con una rosa a cui non manca l’esperienza e con un’ossatura base composta da nove confermati rispetto alla passata stagione: i portieri Loliva e Vicino, i difensori Caponero, Dentamaro e Romeo, ex Manfredonia; i centrocampisti Chiaradia, Correnti e Mbida e l’attaccante Santoro. Quattordici i volti nuovi arrivati in casacca gialloblu: l’ex Foggia e Manfredonia D’Angelo dal Bitonto e l’ex San Severo Silletti in difesa dal Rotonda; il centrocampista bulgaro Gogovski dall’Atletico Vieste, lo spagnolo Prosi dal Caudal sempre in mediana, Fiore dalla Vastese in attacco e soprattutto bomber Bozzi, ex Manfredonia e Apricena, che è tornato in D dopo una stagione in Eccellenza tra Molfetta e Agropoli.

Il Gravina ha finora vinto due partite: all’esordio casalingo contro il Nardò per 3-2 e domenica scorsa, sempre tra le mura amiche, contro il Sorrento per 1-0. Sconfitta di misura contro il Grumentum in Val d’Agri alla seconda, la squadra barese è stata eliminata dalla Coppa Italia di Serie D dal Cerignola che si è imposta per 3-1 (a segno Chiaradia per i murgesi, ndr). Per quel che concerne la classifica marcatori, sono finora andati a segno Bozzi due volte, Chiaradia e Santoro una volta.

Arbitro dell’incontro sarà Luca De Angeli di Milano.

Di seguito l’attuale rosa del Gravina. Per ogni calciatore, tra parentesi, anno di nascita, provenienza, presenze e reti relative alla passata stagione

GRAVINA – Allenatore: Valeriano Loseto

PORTIERI
Andrea Loliva (Confermato – 2000) (29/-37)
Paolo Vicino (Confermato – 1995) (6/-6)

DIFENSORI
Antonio Caponero (Confermato – 1999) (11/0)
Francesco D’Angelo (Proveniente dal Bitonto – 1990) (14/0)
Nicola Dentamaro (Confermato – 1999) (32/0)
Luca Di Modugno (Proveniente dal Potenza – 2001) (1/0)
Marco Greco (Proveniente dal Virtus Francavilla – 2001) (*/*)
Matteo Larosa (Proveniente dal Locri – 2001) (12/1 + 6/0 nel Cosenza Primavera)
Fabio Romeo (Confermato – 1989) (31/1)
Enrico Silletti (Proveniente dal Rotonda – 1997) (22/0)

CENTROCAMPISTI
Antonio Barbato (Proveniente dall’O.Agnonese – 2000) (12/0 + 4/0 nel Monterosi)
Giuseppe Chiaradia (Confermato – 1992) (32/6)
Christian Correnti (Confermato – 2000) (15/1)
Hristo Gogovski (Proveniente dall’Atletico Vieste – 1993) (*/*)
Diomansy Koulibaly (Proveniente dal Chieti – 2000) (*/*)
Jean Mbida (Confermato – 1990) (31/1)
Daniele Palermo (Provenienza sconosciuta – 1997) (*/*)
Prosi (Proveniente dal Caudal – 1988) (*/*)

ATTACCANTI
Giuseppe Bozzi (Proveniente dal Molfetta – 1987) (*/* + */* nell’Agropoli)
Domenico Dininno (Confermato – 2000) (4/0)
Alessandro Ficara (Proveniente dalla Cittanovese – 1991) (24/5)
Nicola Fiore (Proveniente dalla Vastese – 1987) (33/4)
Domenico Santoro (Confermato – 1995) (29/15)
Luigi Tagliamonte (Proveniente dal Nola – 1999) (25/4)

Arrivi: F.D’Angelo (dif, 90, Bitonto); L.Di Modugno (dif, 01, Potenza); M.Greco (dif, 01, Virtus Francavilla); M.Larosa (dif, 01, Locri); E.Silletti (dif, 97, Rotonda); A.Barbato (cen, 00, Olympia Agnonese); H.Gogovski (cen, 93, Atletico Vieste); D.Koulibaly (cen, 00, Chieti); Prosi (cen, 88, Caudal); G.Bozzi (att, 87, Molfetta); A.Ficara (att, 91, Cittanovese); N.Fiore (att, 87, Vastese); L.Tagliamonte (att, 99, Nola)

Partenze: G.Carrieri (dif, 88, Grumentum); M.Ceglie (dif, 98); D.Colella (dif, 93, Bitonto); G.Rizzo (dif, 94, Fasano); G.Tarantino (dif, 99, Bisceglie); M.Abonckelet (cen, 98, Bisceglie); F.Forò (cen, 87, Castelnuovo); E.Nigro (cen, 86, Dattilo); A.Visone (cen, 87, Anzio); C.Bellomonte (att, 99, Castrovillari); M.Guida (att, 98, Gladiator); F.Mangiacasale (att, 87); F.Potenza (att, 86, Grumentum); M.Scaringella (att, 95, Caronnese)