Tutto sull'avversario del Foggia: il Grumentum

La squadra neopromossa dall'Eccellenza lucana annovera tra le sua fila l'ex Primavera del Foggia, Visani e l'ex San Severo, Lobosco
02.11.2019 21:41 di Antonello Abbattista   Vedi letture
Francesco Potenza
© foto di Giuseppe Scialla
Francesco Potenza

Sfida inedita allo Zaccheria domenica alle 14:30 quando i Satanelli di Ninni Corda (che torna in panchina dopo aver scontato la squalifica, ndr) si troveranno di fronte il Grumentum Val d’Agri di Grumento Nova in provincia di Potenza, formazione neopromossa dall’Eccellenza lucana e che ha confermato Antonio Finamore in panchina.

Squadra profondamente rinnovata rispetto alla passata stagione. Due sole conferme e tanti volti nuovi per centrare l’obiettivo salvezza. Per farlo, il Grumentum si è affidato a elementi over di comprovata esperienza come l’ex Manfredonia Carrieri dal Gravina, l’ex San Severo Lobosco e De Gol dal Francavilla in difesa; Agresta dal Picerno, Catinali dall’Altamura e Matinata dallo Jesina a centrocampo; De Luca dal Gelbison e Potenza dal Gravina in attacco. Tra i volti nuovi si segnalano anche gli under Donini tra i pali dal Budoni, gli ex San Severo e Primavera del Foggia Visani in difesa, Cavaliere a centrocampo dalla Primavera del Perugia.

Il Grumentum non conosce mezze misure: o vince o perde. Tre, finora, le vittorie e 6 le sconfitte (peggio ha fatto solo il Nardò, sette volte, ndr). Nove le reti messe finora a segno, 15 quelle incassate che ne fanno la terza peggior difesa del torneo. Cannoniere della squadra è Potenza con quattro gol finora messe e a segno. Segue l’attaccante Martinez con due centri. Una rete ciascuno per De Luca, Cavaliere e l’attaccante Falco.

Il Grumentum è stato eliminato al primo turno di Coppa Italia di Serie D dal Francavilla con il risultato di 4-0.

Una occasione ghiotta per il Foggia per incassare altri tre punti in quella che sarà la prima di due sfide casalinghe consecutive che vedrà i rossoneri contrapposti al Sorrento il 10 ottobre.

Arbitro dell’incontro sarà Giorgio Bozzetto di Bergamo

Di seguito l’attuale rosa del Grumentum. Per ogni calciatore, tra parentesi, anno di nascita, provenienza, presenze e reti relative alla passata stagione

GRUMENTUM VAL D’AGRI – Allenatore: Antonio Finamore

PORTIERI
Federico Donini (Proveniente dal Budoni – 1999) (29/-39)
Alessandro Russo (Proveniente dal Francavilla – 2000) (1/-3)

DIFENSORI
Gaetano Carrieri (Proveniente dal Gravina – 1988) (7/0 + 10/0 nell’O.Agnonese)
Tommaso Cecci (Proveniente dall’Arezzo – 2001) (*/*)
Matteo De Gol (Proveniente dal Francavilla – 1989) (16/0)
Emanuele Dubaz (Proveniente dalla Triestina – 2000) (*/*)
Egidio La Rocca (Proveniente dal Metapontino – 1998) (*/*)
Andrea Lobosco (Inattivo – 1996)
Nicola Pellegrini (Confermato – 1995) (*/*)
Manuel Visani (Proveniente dal San Severo – 1999) (*/*)

CENTROCAMPISTI
Francesco Agresta (Proveniente dal Picerno – 1990) (5/0)
David Basile (Proveniente dalla Palmese – 2000) (14/0)
Edoardo Catinali (Proveniente dall’Altamura – 1982) (20/0 + 9/0 nel Castrovillari)
Lorenzo Cavaliere (Proveniente dal Perugia – 2000) (16/0 nella Primavera)
Niccolò Cirelli (Proveniente dal Real Metapontino – 2000) (*/*)
Alex Matinata (Proveniente dal Jesina – 1997) (15/0)

ATTACCANTI
Giovanni Bongermino (Proveniente dal Melfi – 1995) (*/*)
Fabio De Luca (Proveniente dal Gelbison – 1981) (9/3 + 12/0 nel Pomigliano)
Antonio Falco (Confermato – 1994) (*/*)
Francesco Losavio (Proveniente dal Virtus Francavilla – 2001) (*/*)
Leandro Martinez (Proveniente dall’Urquiza – 1985) (*/*)
Francesco Potenza (Proveniente dal Gravina – 1986) (19/1)