Tutto sull'avversario del Foggia, il Pescara

Gli abruzzesi di Bepi Pillon saldamente nelle posizioni di vetta della classifica da inizio stagione.
10.02.2019 10:55 di Antonello Abbattista  articolo letto 55 volte
Bepi PIllon
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bepi PIllon

Reduce da un punto d’oro strappato a Palermo, il Foggia di Pasquale Padalino affronterà in casa il Pescara, terza forza del campionato, domenica alle 15. Gara che per motivi di ordine pubblico non vedrà tifosi pescaresi assiepati in Curva Nord dopo l’infelice scelta di non vietare loro la trasferta a gennaio 2018, allorquando si verificarono incidenti in città.

Gli abruzzesi di Bepi Pillon hanno finora raccolto 34 punti, come il Lecce, frutto di nove vittorie e sette pareggi. Cinque le sconfitte subite per un totale di 30 reti e 28 subite. Lontano dalle mura amiche due vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte per 14 gol fatti e 16 subiti. Cannoniere del “Delfino” è l’attaccante Mancuso con 12 reti seguito da Monachello, compagno di reparto, a quattro centri. Tre gol per capitan Brugman, centrocampista; due a testa per gli attaccanti Del Sole e Cocco, svincolatosi a gennaio; una marcatura ciascuno per i difensori Gravillon e Scognamiglio, i centrocampisti Crecco, Melegoni e Machin, ceduto al Parma a gennaio.

Non particolarmente pregno di colpi il mercato invernale dei pescaresi che a fronte delle partenze di Fornsasier, Machin, Palazzi e Cocco, hanno ufficializzato gli arrivi di Pinto in difesa dal Parma, Bruno, a segno contro il Foggia, dal Livorno in mediana e le promesse Bettella in difesa dall’Atalanta e Sottil in attacco dalla Fiorentina.

All’andata fu un gol di Gravillon a regalare la vittoria al Pescara all’Adriatico con il Foggia che fallì dagli undici metri con Mazzeo. Nella passata stagione fu un gol di Mancuso a regalare la vittoria allo Zaccheria ai biancazzurri.

Arbitro dell’incontro sarà Manuel Volpi di Arezzo.

Di seguito l’attuale rosa del Pescara. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti aggiornate alla ventunesima giornata (play-off e play-out esclusi). In grassetto gli arrivi di gennaio.

PESCARA – Allenatore: Giuseppe Pillon

PORTIERI

21 - Simone Farelli (Proveniente dal Novara – 1983) (0/-0)
1 - Vincenzo Fiorillo (Confermato – 1990) (17/-22)
12 - Elhan Kastrati (Proveniente dal Teuta – 1997) (4/-6)

DIFENSORI
14 - Antonio Balzano (Confermato – 1986) (16/0)
18 - Davide Bettella (Proveniente dall’Atalanta – 2000) (0/0 + 4/2 nella Primavera)
2 - Hugo Campagnaro (Confermato – 1980) (9/0)
31 - Matteo Ciofani (Proveniente dal Frosinone – 1988) (13/0)
3 - Cristiano Del Grosso (Proveniente dal Venezia – 1983) (18/0)
15 – Edgar Elizalde (Confermato – 2000) (0/0)
5 - Andrew Gravillon (Confermato – 1998) (21/2)
23 - Marco Perrotta (Confermato – 1994) (10/0)
17 - Giovanni Pinto (Proveniente dal Parma – 1991) (0/0)
6 - Gennaro Scognamiglio (Proveniente dal Cesena – 1987) (7/1)

CENTROCAMPISTI
16 - Gaston Brugman (Confermato – 1992) (20/3)
20 - Alessandro Bruno (Proveniente dal Livorno – 1983) (1/0 + 9/1 nel Livorno)
25 - Luca Crecco (Proveniente dalla Lazio – 1995) (7/1)
29 - Ferdinando Del Sole (Proveniente dalla Juve – 1998) (7/2)
30 - Franck Kanoutè (Proveniente dall’Ascoli – 1998) (9/0)
28 - Filippo Melegoni (Proveniente dall’Atalanta – 1999) (9/1)
8 - Ledian Memshaj (Proveniente dal Benevento – 1986) (20/0)

ATTACCANTI
26 - Mirko Antonucci (Proveniente dalla Roma – 1999) (15/0)
13 - Santiago Bellini (Proveniente dal Wanderers – 1996) (0/0 + 17/3 nel Wanderers)
11 - Christian Capone (Confermato – 1999) (6/0)
7 - Leonardo Mancuso (Confermato – 1992) (21/12)
19 - Manuel Marras (Proveniente dal Trapani – 1993) (19/0)
9 - Gaetano Monachello (Proveniente dall’Ascoli – 1994) (15/4)
36 - Riccardo Sottil (Proveniente dalla Fiorentina – 1999) (2/0)

CEDUTI NEL CORSO DELLA STAGIONE
13 - Michele Fornasier (D) (Confermato e poi ceduto al Venezia – 1993) (0/0)
27 - Giuseppe Scalera (D) (Proveniente dalla F.Andria e poi ceduto alla Samb – 1998) (0/0)
10 - Josè Machin (C) (Confermato e poi ceduto al Parma – 1996) (16/1)
20 - Andrea Palazzi (C) (Confermato e poi ceduto al Monza – 1996) (3/0)
17 - Andrea Cocco (A) (Confermato e poi svincolato – 1986) (8/2)
Francesco Zampano (D) (Proveniente dall’Udinese e poi ceduto al Frosinone – 1993) (0/0)
Mattia Proietti (C) (Confermato e poi ceduto al Teramo – 1992) (0/0)
Christian Bunino (A) (Confermato e poi ceduto alla Juventus U23) (0/0)

FUORI LISTA
24 - Luca Forte (A) (Proveniente dal Monza – 1994) (0/0)