Tutto sull'avversario del Foggia: l'Ascoli

Ultima amichevole per i rossoneri prima dell'inizio del campionato domenica prossima con il Carpi
18.08.2018 11:04 di Antonello Abbattista  articolo letto 802 volte
L'ex Giacomo Beretta
© foto di Federico Gaetano
L'ex Giacomo Beretta

Il Foggia ringalluzzito dai cinque colpi di mercato messi a segno ieri affronta in amichevole questo pomeriggio alle 18 allo Zaccheria l’Ascoli, prossimo avversario in campionato e che rappresenta un test decisamente probante, dopo quelli amichevoli contro Parma e Cerignola nonché contro il Catania in Coppa Italia, a una settimana dall’inizio ufficiale del torneo cadetto che vedrà i Satanelli contrapposti al Carpi.

I bianconeri sono reduci da un cambio di proprietà e, sia pur con qualche settimana di ritardo, sono riusciti a condurre un mercato sicuramente soddisfacente che li proietta nelle zone alte della classifica della Serie B. I marchigiani hanno affidato la panchina a Vincenzo Vivarini, nella passata stagione alla guida dell’Empoli prima di essere sostituito da Andreazzoli. Sono 16 le conferme in casa bianconera tra cui quelle di Lanni tra i pali, Mengoni, Mignanelli e Padella in difesa, Addae e Carpani a centrocampo, Ganz, in cerca di rilancio, in attacco. Ben 16 i volti nuovi tra cui l’ex rossonero Giacomo Beretta in attacco, reparto in cui spicca l’arrivo di Ardemagni dall’Avellino e quelli di Ninkovic dall’Empoli e Kupisz dal Cesena. A centrocampo sono arrivati Casarini dal Novara e il prolifico Cavion dalla Cremonese oltre che l’ex Perugia Zebli in cerca di rilancio dopo un anno fermo ai box al Genk. In difesa, oltre a Perucchini tra i pali dal Lecce, si segnalano gli arrivi di Brosco dal Carpi, D’Elia dal Bari, Ingrosso dal Pisa e Valentini dall’Oviedo ma che ha già avuto esperienze in Italia con Spezia e Livorno.

L’avvio di stagione è stato decisamente traumatico per gli ascolani strapazzati in casa per 4-0 dalla Viterbese in Coppa Italia. Nell’ultimo precedente tra le due squadre allo Zaccheria, nella passata stagione, vittoria per 3-0 in favore dei dauni con reti di Deli, Mazzeo (che fallisce anche un penalty, ndr) e Loiacono. Al “Del Duca”, all’andata, 2-0 per i rossoneri con reti di Camporese e Chiricò.

http://www.picenotime.it/articoli/33239.html (Ascoli-Viterbese 0-4 Coppa Italia)

Di seguito l’attuale rosa dell’Ascoli. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti relative alla stagione 2017/2018 (play-off e play-out esclusi)

ASCOLI – Allenatore: Vincenzo Vivarini

PORTIERI
Ivan Lanni (Confermato – 1990) (28/-42)
Filippo Perucchini (Proveniente dal Lecce – 1991) (35/-26)
Vincenzo Venditti (Confermato – 1997) (0/-0)

DIFENSORI
Riccardo Brosco (Proveniente dal Carpi – 1991) (27/0)
Salvatore D’Elia (Proveniente dal Bari – 1989) (15/2)
Ivan De Santis (Confermato – 1997) (22/1)
Gianmarco Ingrosso (Proveniente dal Pisa – 1989) (23/0)
Andrea Mengoni (Confermato – 1983) (12/1)
Daniele Mignanelli (Confermato – 1993) (22/0)
Emanuele Padella (Confermato – 1988) (33/1)
Danilo Quaranta (Proveniente dalla Pistoiese – 1997) (32/0)
Lorenzo Valeau (Proveniente dalla Roma – 1999) (28/1 nella Primavera)
Nahuel Valentini (Proveniente dal Real Oviedo – 1988) (7/0)

CENTROCAMPISTI
Bright Addae (Confermato – 1992) (33/1)
Gianluca Carpani (Confermato – 1993) (23/3)
Federico Casarini (Proveniente dal Novara – 1989) (29/1)
Michele Cavion (Proveniente dalla Cremonese – 1994) (37/6)
Fabio Castellano (Confermato – 1998) (3/0)
Filippo Florio (Confermato – 1996) (4/0)
Davide Frattesi (Proveniente dal Sassuolo – 1999) (9/4 nella Primavera)
Raphael Martinho (Confermato – 1988) (9/0 + 0/0 nel Bari)
Samuele Parlati (Confermato – 1997) (4/1)
Pierre Zebli (Proveniente dal Genk – 1997) (0/0)

ATTACCANTI
Matteo Ardemagni (Proveniente dall’Avellino – 1987) (33/7)
Enrico Baldini (Confermato – 1996) (22/1)
Giacomo Beretta (Proveniente dal Foggia – 1992) (28/7)
Keba Coly (Proveniente dalla Roma – 1998) (13/5 nella Primavera)
Gianmarco De Feo (Confermato – 1994) (5/0)
Simone Ganz (Confermato – 1993) (12/0 + 5/0 nel Pescara)
Tomasz Kupisz (Proveniente dal Cesena – 1990) (31/4)
Maecky Ngombo (Proveniente dal Roda – 1995) (12/1)
Nikola Ninkovic (Proveniente dall’Empoli – 1994) (20/4)
Lorenzo Rosseti (Confermato – 1994) (18/2)

ALTRI CALCIATORI
Daniele Buzzegoli (C) (Confermato e poi svincolato – 1983) (0/0)
Manuel Manari (C) (Proveniente dal Gubbio – 1997) (3/0)
Claudio Santini (A) (Proveniente dal Siena – 1992) (16/4 + 11/1 nell’Ascoli)
 

ARRIVI: F.Perucchini (por, 91, Lecce); R.Brosco (dif, 91, Carpi); S.D’Elia (dif, 89, Bari); G.Ingrosso (dif, 89, Pisa); L.Valeau (dif, 99, Roma); N.Valentini (dif, 88, Real Oviedo); F.Casarini (cen, 89, Novara); M.Cavion (cen, 94, Cremonese); D.Frattesi (cen, 99, Sassuolo); P.Zebli (cen, 97, Genk); M.Ardemagni (att, 87, Avellino); G.Beretta (att, 92, Foggia); K.Coly (att, 98, Roma); T.Kupisz (att, 90, Cesena); N.Ninkovic (cen, 94, Empoli); M.Ngombo (att, 95, Roda)

PARTENZE: M.Agazzi (por, 84); N.Cherubin (dif, 86, Verona); G.Gigliotti (dif, 89, Salernitana); V.Mogos (dif, 92, Cremonese); M.Perri (dif, 98, Viterbese); G.Pinto (dif, 91, Parma); T.Bianchi (cen, 88, Novara); D.Buzzegoli (cen, 83); L.Clemenza (cen, 97, Padova); C.D’Urso (cen, 97, Roma); F.Kanoute (cen, 98, Pescara); A.Favilli (att, 97, Genoa); I.Lores Varela (att, 91, Penarol); G.Monachello (att, 94, Pescara)