Giacomo Beretta, la scheda e i gol dell'ultimo arrivo in rossonero

A segno anche contro il Foggia in Coppa Italia ai tempi del Lecce
 di Antonello Abbattista  articolo letto 590 volte
A dx Giacomo Beretta
© foto di Federico Gaetano
A dx Giacomo Beretta

Giacomo Beretta, attaccante classe 1992, è cresciuto nel Milan agli ordini proprio di mister Giovanni Stroppa con cui vince la Coppa Italia Primavera nel 2010. I suoi primi passi calcistici, tuttavia, li aveva già mossi con Varese e AlbinoLeffe prima di approdare in rossonero. Con i "diavoli" fa anche il suo esordio in Serie A nel 2011 contro il Bologna. Da lì comincia il suo lungo girovagare in prestito in numerose società. Dapprima all'Ascoli nel 2011 e poi da gennaio 2012 alla Juve Stabia in Serie B. Stagione per lui avara di soddisfazioni con 14 presenze e una rete con i marchigiani (più due presenze e due gol in Coppa Italia, ndr) e otto apparizioni senza andare mai a segno con gli stabiesi. Nella stagione 2012/2013 la sua migliore annata, in Lega Pro, con la maglia del Pavia con cui va a segno dieci volte in 29 apparizioni. Nella stagione successiva è a Lecce, sempre in Lega Pro, con cui mette a segno cinque reti in 30 apparizioni tra campionato e Coppa Italia. Va a segno anche contro il Foggia, al "Via del Mare", nel match vinto di misura dai salentini. Tra il 2014 e il 2016 trova finalmente continuità in Serie B con la casacca della Pro Vercelli con cui timbra 25 presenze e tre reti nella prima stagione e 34 presenze con cinque gol nella seconda annata. Ultima stagione non certo prolifica alla Virtus Entella prima (otto presenze zero gol, ndr) e Carpi dopo (15 presenze e una rete, play-off compresi, ndr).

Cliccando sui due link qui di seguito, i video dei gol di Beretta ai tempi del Lecce e quello messo a segno contro il Foggia.

Lecce-Foggia 1-0 Coppa Italia Lega Pro 2013/2014

Gol Beretta Lecce