Il plauso del vicesindaco di Torremaggiore alle due Curve del Foggia

Gli ultras hanno ricordato contro il Novara la figura di Bruno Lombardi, ragazzo torremaggiorese prematuramente scomparso a 24 anni
 di Antonello Abbattista  articolo letto 1872 volte
Antonio Di Cesare
Antonio Di Cesare

A nome personale e interpretando il sentimento del Sindaco e dell’Amministrazione comunale di Torremaggiore, desidero ringraziare la Curva Sud e la Curva Nord per il bel gesto di domenica 1 ottobre allo Zaccheria, nel corso della gara tra Foggia e Novara. I tifosi del Foggia, infatti, hanno voluto ricordare con striscioni e cori Bruno Lombardi, ragazzo torremaggiorese e grande tifoso rossonero, prematuramente scomparso all’età di 24 anni. Gli ultras, sempre sensibili alle vicende che non siano strettamente legate al campo di gioco, hanno dato ancora una volta dimostrazione di grande sensibilità a testimonianza di quanto sia maturo e sano il tifo foggiano.

Antonio Di Cesare, vicesindaco di Torremaggiore