INCREDIBILE - Foggia-Castello 2000 sospesa per intemperanze dei tifosi

Incresciose scaramucce tra ultras rossoneri al "Teofilo Patini" di Castel di Sangro
 di Antonello Abbattista  articolo letto 859 volte
Ultras Foggia
Ultras Foggia

Foggia-Castello 2000 sospesa al 75° per intemperanze dei tifosi foggiani sul risultato di 5-1. Gli ultras rossoneri sono stati protagonisti di numerosi lanci di petardi di grossa potenza, accensione di fumogeni e tafferugli tra loro. L'arbitro ha dunque deciso di mandare tutti negli spogliatoi anzitempo. Non sono da escludersi, a questo punto, decisioni drastiche da parte della dirigenza rossonera a cominciare dall'annullameto dell'amichevole contro il Teramo. Per la cronaca i Satanelli erano andati a segno con Calderini, Chiricò, Milinkovic, Deli e Mazzeo.