UFFICIALE - Bari-Foggia, trasferta vietata ai foggiani

Come era già accaduto in Coppa Italia ad agosto 2015
 di Antonello Abbattista  articolo letto 627 volte
Fonte: foggiatoday.it
Il San Nicola di Bari
© foto di Ivan Cardia
Il San Nicola di Bari

Brutta notizia per i tifosi del Foggia: l'atteso derby con il Bari, in programma domenica 26 novembre alle 12.30, sarà infatti vietato ai residenti nella Provincia di Foggia "anche ove aderenti a programmi di fidelizzazione". 

E' quanto annunciato in una nota ufficiale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero degli Interni. 

Alla base della decisione - che fa il paio con quella adottata nell'estate del 2015, quando le due squadre si affrontarono nel secondo turno di Coppa Italia - "l'elevato rischio di turbative, avendo l'accesa rivalità tra le due tifoserie, determinato in passato gravi criticità per l'ordine e la sicurezza pubblica".

Una decisione che a molti è sembrata troppo drastica, anche alla luce della straordinaria partecipazione del pubblico rossonero nelle varie trasferte fin qui disputate dalla squadra, ultima, in ordine di tempo, ad Ascoli, dove la correttezza e sportività dei foggiani è stata riconosciuta da tutti, Questore incluso. Ma a quanto pare non è stato sufficiente per aprire le porte del 'San Nicola' anche ai tifosi ospiti. Per assistere al derby tra galletti e satanelli allo stadio, i supporter rossoneri dovranno attendere la gara di ritorno.